Skip to content

LA STUPIDITA’ E’ SINISTRA !!!!

10 agosto 2017

Io sono nato in Francia e quindi, figlio di emigranti . Mi ricordo che la buon’anima di mio Padre, mi raccontò che per andare in Francia, prima si doveva andare a Verona e sottoporsi a visita medica . In quell’occasione, il papà era assieme ad un altro giovane friulano che aveva già venduto la sua casa in Friuli per trasferirsi definitivamente in Francia . Ebbene, dalla visita medica di quel giovane friulano, era emerso che soffriva di emorroidi (emorroidi, non scabbia lebbra o tubercolosi) e a causa di questo, si è visto rifiutare il visto d’ingresso in Francia . Mi ha raccontato anche, che in Francia, assieme al documento di identità, alla Polizia, dovevi esibire anche il contratto di lavoro . Se per caso ti assentavi dal lavoro per due giorni consecutivi, arrivava la Polizia a cercarti nel tuo domicilio………se ti trovavano ammalato chiamavano il medico, se ti trovavano a oziare, tempo un’ora e avevi già il foglio di via dalla Francia .
Con quel foglio di via, non ti ci pulivi il culo come hanno dichiarato certi negri intervistati giorni fa a Udine, ma dovevi salire sul primo treno che arrivava in Italia . Se non lo facevi, passavi dei gran brutti momenti e poi, ti ci accompagnavano loro al confine con l’Italia .
Ieri era l’anniversario della sciagura successa nella miniera di carbone a Marcinelle in Belgio, dove assieme ad altre vittime, sono morti anche 136 italiani . Sia il Presidente della Repubblica Italiana MATTARELLA e sia il Presidente della Camera dei Deputati BOLDRINI, hanno dichiarato che gli immigrati di oggi sono come gli emigranti italiani di allora .
Ah sì, gli emigranti italiani di allora che lavoravano minimo 12 ore al giorno sono come quei parassiti ospitati e mantenuti negli alberghi italiani, che nel loro eterno tempo libero spacciano droga, rapinano stuprano e se gli scappa fanno i loro bisogni corporali in mezzo alla strada………… e protestano pure?????
Che un popolo sia formato anche da una percentuale di poveri di spirito è risaputo, ma se certe bestialità escono dalla bocca di alte cariche dello Stato, si può tranquillamente affermare che l’Italia è sprofondata nella merda!!!!

Patrick di Majan

“gli immigrati di oggi sono come i nostri emigranti di allora” , infatti, anche i nostri genitori e nonni allora guai se dicevano che erano lì per lavorare…….. vero Mattarella e Boldrini????

Patrick di Majan

Annunci

From → Uncategorized

One Comment
  1. giulio permalink

    Cercano ogni pretesto per farci accettare questa vergognosa e deleteria invasione.Questo schifo e l’emigrazione italiana sono profondamente diversi e chi non lo capisce è babbeo .Questi sono invasori . I nostri(molto meno numerosi) erano lavoratori e non venivano dall’Africa subsahariana,ma da un paese di grandissima cultura e grandissimo passato!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: