Skip to content

AHAHAHAHAHAH, DEVE ANCORA NASCERE LA ZECCA CHE PUO’ INTIMORIRCI……. CAPITO CIALTRONI ROSSI ????

2 luglio 2017

da SECOLO D’ ITALIA

Corsa contro il tempo in Parlamento: l’emergenza del Pd è la legge antifascismo…

di Monica Pucci
sabato 1 luglio 2017 – 14:52

La corsa contro il tempo, in Commissione Giustizia della Camera, è già iniziata: c’è da approvare, prima della pausa estiva, un provvedimento che viene incontro alla grande emergenza del Paese: l’antifascismo. Ovvero, la vendita dei gadget fascisti sul web, gli slogan in rete in favore del Duce, perfino l’accenno di un braccio alzato per un eventuale saluto romano.

Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere: invece è tutto vero. La Commissione Giustizia della Camera sta esaminando il nuovo articolo 293-bis del codice penale, su iniziativa del deputato del Pd Emanuele Fiano. Una legge che crea l’aggravante della precedenti leggi sull’apologia del fascismo, la Scelba, risalente al dopoguerra, per ” propaganda del regime fascista e nazifascista commessa attraverso strumenti telematici”.

Aumento di un terzo della pena, già punita con la reclusione da sei mesi a due anni, per chi fa propaganda fascista su siti Internet o “merchandising on line” dei gadget e degli altri beni chiaramente riferiti al ventennio. Per non parlare di immagini di saluti romani. Il parlamentare del Pd chiede infatti che la legge Scelba varata nel dopoguerra e che punisce l’apologia del fascismo diventi a pieno titolo una norma del Codice penale italiano. Contro questa “censura fascista degli antifascisti” si era scagliato,qualche mese fa, Stenio Solinas sul Giornale. “Che a settant’anni dalla caduta del Fascismo – scrive Solinas – girino ancora questi chiari di luna illiberali, fa capire come certa politica sia dissociata non solo dalla realtà, ma anche dal buon senso. Fa altresì capire come il baloccarsi con idee fisse tramuti le fissazioni in ossessioni. Un Paese civile è un Paese che non ha paura del suo passato, che nel bene come nel male è la sua storia, ovvero la sua identità”.

———————————————————-

da LIBEROQUOTIDIANO.IT 1 Luglio 2017

Fiamma Negrini partecipa al primo Consiglio comunale: il volto segnato dai giorni delle polemiche

Si è riunito per la prima volta a Sermidede e Felonica, nel Mantovano, il nuovo Consiglio comunale e tra i banchi dell’oppoisizione ha fatto il suo esordio Fiamma Negrini. Le invettive da sinistra e la battaglia di Laura Boldrini per cancellare i voti raccolti dalla lista “Fasci italiani del lavoro. La ventenne ha raccolto oltre il 10% dei consensi, ha conquistato uno storico posto in Consiglio comunale, ma nel frattempo è stata massacrata sul web e sui giornali. Come ha raccontato a ilgiornale.it, sono stati giorni “di intolleranza, di intimidazione e di violenza: c’è voluto coraggio”, ha ammesso con il volto tirato, ben diverso da come appare nelle diverse foto spuntate dal suo profilo Facebook su decine di siti.

La campagna lanciata dalla Boldrini con una lettera al ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha scatenato “la caccia al fascista” ha detto la Negrini. “Mi ero dimenticata di chi oggi governa la nostra nazione”. E infatti dopo quella lettera le cose sono andate sempre peggio, fino alle minacce di morte, e quindi la paura per la propria vita che l’ha spinta a lasciare casa sua, la sua città e andare a ripararsi “in un luogo sicuro”.

Oggi racconta Fiamma le cose “vanno decisamente meglio” ed è pronta a dedicarsi “sul compito che i cittadini mi hanno assegnato”. Di rinascita del Partito fascista o fantomatici ritorni di Mussolini non c’è traccia all’orizzonte della giovanissima politica, il suo progetto è tutto concentrato sulla “riapertura dell’argine del Po, del recupero delle aree verdi e della costruzione di una piscina comunale”. Una sovversiva insomma.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: