Skip to content

FATEVI GLI AFFARI VOSTRI E LASCIATE IN PACE IL POPOLO ITALIANO !!!!

19 giugno 2017

Ai tempi di mio nonno, era in vigore l’usanza del “cortese” che si dava ai preti . In poche parole, ogni quarantesima parte di qualcosa, si doveva portare in canonica . Ogni 40 quintali di mais uno andava al prete, ogni 40 ettolitri di vino uno andava al prete, ogni 40 maiali uno andava al prete . Invece oggi, c’è il rischio che ogni 40 preti ne diano uno al maiale…….!!!!
Ecco che allora i preti vogliono riportare lo stato di fatto degli anni ’50 del secolo scorso . Come fare? Semplice, riempire l’Italia di gente ignorante per ritornare a fare il bello e il cattivo tempo e continuare ad arricchirsi con la CARITAS . Solo che fanno i conti senza l’oste, perché non glielo permetteremo!!!!

Patrick di Majan

da VOX NEWS

Ius Soli, Vaticano: “Necessario per sostituire italiani con immigrati”

giugno 18, 2017

Si chiama “sostituzione etnica”: fuori gli italiani, dentro gli immigrati. Lo ha detto in modo chiaro uno degli sgherri di Bergoglio, Monsignor Guerino Di Tora, vescovo ausiliare di Roma, presidente della famigerata Fondazione Migrantes e della Commissione Cei sulle migrazioni.

Intervistato dal giornale amico Corriere della Sera, il predatore di anime spiega: “Qui si tratta di un diritto fondamentale della persona che l’Europa ha già riconosciuto nella stragrande maggioranza delle nazioni. Del resto, come cristiani, andare incontro alle persone in una realtà umana che ci unisce mi pare doveroso. Secondo gli insegnamenti di Papa Francesco, dobbiamo includere, non escludere”. Prima si seguivano gli insegnamenti di Cristo, oggi la religione non è più il Cristianesimo, è il Bergoglianesimo, un’eresia terzomondista e dal masochismo esasperato.

“Da una legge simile abbiamo solo da guadagnare. Si fanno sempre meno figli, è anche una risposta al problema della denatalità. Molti italiani inoltre stanno emigrando, dal 2005 sono 4 milioni e 800mila in dieci anni, circa il 40%, per motivi di studio e gli altri di lavoro, intere famiglie che se ne vanno. Abbiamo bisogno di giovani. Probabilmente ce ne sono già 800mila che potrebbero usufruire di questa regolamentazione. Quante altre volte, in Italia, si sono fatte sanatorie?”.

Questa è una dichiarazione di guerra. L’annuncio di una sostituzione etnica in corso. Programmata e voluta.

E allora facciamo nostre la parole di un grande italiano. Garibaldi – Non si sa se più scellerati i preti e chi li sorregge o più stupido questo miserabile popolo che li soffre nel suo seno e non fulmina, non annienta questi istrumenti del suo servaggio, delle sue miserie e delle sue umiliazioni. (cap. XXII; p. 46)

Ormai la Chiesa è ostaggio di fanatici. Le parrocchie sono diventante centri attivi nella sostituzione etnica. Certo, ci sono moltissimi preti che resistono. Ma è tempo che decidano da che parte stare: dalla parte del loro popolo, o dalla parte di un usurpatore che condurrà i cristiani al massacro islamico.
——————————————————————–

Il Vaticano a difesa dello IUS SOLI
,,,
Loro che parlano di accoglienza… Ma non hanno accolto nessuno…
Loro che parlano di carità… Ma vivono in lussuosi appartamenti…
Loro che parlano di beneficenza… Ma tengono la cassaforte dello IOR ben chiusa a chiave…
Loro che parlano di ponti… Ma sono circondati dalle mura…
Loro che parlano di coraggio… Ma sono protetti dalle guardie svizzere…
Loro che parlano di lavoro… Ma non hanno mai lavorato in vita loro…
Loro che parlano di famiglia… Ma non possono aver famiglia…
Loro che parlano di matrimonio… Ma non possono sposarsi…
Loro che parlano di figli… Ma non possono avere figli…
Loro che parlano di uguaglianza di genere… Ma le donne non possono diventare Preti, Vescovi, Cardinali, Papi……..

Loro che parlano bla bla bla… Ma che cazzo parlano a fare ???

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: