Skip to content

STRAMALEDETTI…….. SIETE LA ROVINA DELL’ ITALIA !!!!

14 giugno 2017

da VOX NEWS

ITALIANI PER DECRETO: PD VUOLE IMPORRE IUS SOLI CON LA FIDUCIA, VOLETE RIVOLTA ARMATA?

giugno 13, 2017

“La legge sulla cittadinanza per gli immigrati di seconda generazione deve essere approvata”.

Il disegno di legge sullo ius soli è fermo a Palazzo Madama da oltre un anno e mezzo. Ma ora il Pd prova a far sponda con la sinistra radicale (Mdp e Si) per accelerare la pratica e svendere la cittadinanza italiana a figli degli immigrati. Da calendario, il disegno di legge approderà nell’Aula del Senato a partire da giovedì prossimo. E già si preannuncia uno scontro durissimo. “Così regalano la cittadinanza ai migranti e poi magari il diritto di voto – ha commentato Matteo Salvini – loro vogliono il voto degli immigrati, perché gli italiani li votano sempre meno, anche nelle regioni ‘rosse’ come l’Emilia e la Toscana”.

Oggi, in conferenza stampa, una rappresentanza dell’associazione “italiani senza cittadinanza”, ricevuta al termine dell’incontro con i giornalisti, dal presidente del Senato Pietro Grasso, ha chiesto al parlamento un’accelerata sull’approvazione dello ius soli. “Pensare di votare in due giorni quello che non si è votato in questi mesi è un’ingenuità o una furbizia per cui punterei ad arrivare in Aula anche senza relatore”, ha spiegato la senatrice Mdp Doris Lo Moro, pur avendo lei stessa il compito di riferire in assemblea sul disegno di legge a cui sono già stati presentati migliaia di emendamenti e che si trova ancora in Commissione Affari costituzionali, dove sono previste anche due sedute notturne. In assemblea, a partire appunto da giovedì prossimo, “ci sarà qualche giorno da lavorare” sulla legge che, a suo dire “comporta paure del tutto ingiustificate”.

Totalmente ingiustificate:

Tutte le stragi islamiche hanno il marchio delle seconde o terze generazioni di cittadini per Ius Soli. Tutta gente che se non fosse stata cittadino, sarebbe stata espulsa. Quasi tutti i terroristi islamici che colpiscono, oltre a qualche ‘profugo’, sono figli di immigrati e cittadini per Ius Soli: sono tutti ‘ex bambini’. Nati e cresciuti nei paesi che odiano e vogliono distruggere.

Ma è inutile parlare con chi ancora è rimasto alla fase gutturale dell’evoluzione. Non comprendere l’immane disastro accaduto in Francia e Regno Unito, e volerlo replicare in Italia con tanta feroce determinazione non dovrebbe essere una questione politica, ma psichiatrica.

Vedono il sangue bagnare le strade di Londra e Parigi, e vogliono lo stesso a Roma e Milano.

Per non parlare della minaccia della fiducia. Un governo non eletto. Che si regge alla Camera su una maggioranza figlia di un premio di coalizione incostituzionale (presero il 30% e governano), e al Senato con i voti comprati al mercato delle vacche, che a pochi mesi dal voto vorrebbe imporre la fiducia su una legge come lo Ius Soli: invoca la rivolta armata. Non c’è dubbio.
Non gli bastano gli oltre 200 mila che l’hanno acquisita nell’ultimo anno grazie alla manovre di Mattarella e del governo: la sostituzione etnica deve essere accelerata. Vogliono la guerra.

ISTAT CERTIFICA IL GENOCIDIO: ITALIANI DIMINUISCONO, IMMIGRATI AUMENTANO, BOOM CITTADINANZE REGALATE DAL PD

Al 31 dicembre 2016 risiedono in Italia 60.589.445 persone, di cui più di 5 milioni di cittadinanza straniera, pari all’8,3% dei residenti a livello nazionale (10,6% al Centro-nord, 4,0% nel Mezzogiorno). In realtà sono di più, inclusi quelli ai quali è stata regalata la cittadinanza.

———————————————————–

da IL GIORNALE DI UDINE

La sostituzione etnica in Friuli è già in atto. L’assessore Torrenti afferma che è un fatto positivo.

 Cronaca di Udine, Politica 14 giugno 201714 giugno 2017  Il Giornale di Udine

Al netto della polemica politica la fotografia demografica del Friuli riportata dell’IRES ( Istituto di ricerche economiche e sociali Friuli Venezia Giulia) è drammatica. Dal 2013 (picco della popolazione in FVG) la popolazione friul-giuliana perde 11.500 abitanti. La principale causa di questo declino demografico sta nella fuga di friulani all’estero. Sono ben 7177 i friulani emigrati all’estero negli ultimi tre anni. Un vero disastro peggiorato dal perdurante crollo delle nascite. Nel 2016 in tutta la regione sono nati appena 8476 bambini, compresi i figli della famiglie extracomunitarie notoriamente più prolifiche di quelle italiane. Il disastro è peggiorato dalla qualità dell’emigrazione friulana, sono ben 3000 i giovani laureati friulani espatriati in cerca di una adeguata occupazione. Risorse umane e cervelli che rappresentano la nostra principale materia prima e che faranno la fortuna di altre nazioni.

Non si può non notare che il fenomeno sia cominciato nel 2013, quando la sinistra è arrivata al potere sia a livello nazionale che regionale. E’ un fatto oggettivo che l’aver favorito in tutti i modi l’ invasione biblica degli ultimi 4 anni, abbia provocato una tale pressione demografica ( un enorme serbatoio di manodopera a basso costo) da costringere i giovani italiani ad espatriare. Una vera e propria sostituzione etnica che però viene considerata positivamente dalla sinistra regionale (e nazionale). Il braccio destro della governatrice Serracchiani, l’assessore Torrenti, afferma che dobbiamo arrenderci allo stravolgimento della nostro società. L’assessore ricorda infatti un dato devastante ( che per l’assessore è invece positivo): quasi il 50% dei nuovi nati nelle provincie di Udine e Pordenone è di origine straniera. Una volta con più saggezza lo avrebbero chiamato genocidio culturale.

————————————————————

da ImolaOggi

Senza palle e senza fegato. (la solita farsa)

Complimenti…. ci avremmo giurato!

I pavidi a 5 stelle: sullo ius soli ci asterremo
NEWS, POLITICA mercoledì, 14, giugno, 2017

ROMA, 14 GIU – Sullo ius soli

“quello che ci propinano è un pastrocchio all’italiana che vuol dare un contentino politico a chi ancora si nutre di ideologie.
Concedere la cittadinanza italiana significa concedere la cittadinanza europea, quindi un tema così delicato deve essere preceduto da concertazione con gli stati dell’Ue, per avere regole uniformi. Per questi motivi il M5s, coerentemente con quanto già fatto alla Camera, sullo Ius Soli esprimerà voto di astensione”.

Così il M5s in un post sul blog di Grillo. ansa

Naturalmente è una farsa: se Grillo credesse a quello che dice, dovrebbero votare no, senza se e senza ma! Invece, come al solito, scelgono la via piu’ comoda: quella di non scegliere.

——————————————————————
da IL GIORNALE D’ ITALIA

la mobilitazione

14/06/2017 14:04

Ius soli: in piazza per bloccare una legge anti-italiana

Alemanno e Storace: sostituzione etnica in corso, ma daremo battaglia fino all’ultimo. Anche con un referendum

Ius soli: in piazza per bloccare una legge anti-italiana

Presentazione quanto mai sentita, quella della giornata di protesta indetta dal Movimento nazionale per la sovranità di Gianni Alemanno e Francesco Storace per domani. In piazza, nelle vicinanze del Senato, si organizzerà un presidio per protestare contro la legge sullo Ius soli all’esame di Palazzo Madama. Una manifestazione, “promossa da Riva Destra e Patrie e che rappresenta solo l’inizio di una mobilitazione più ampia: questa legge – dice infatti Alemanno in conferenza stampa a Montecitorio – non deve passare. È un attentato all’integrità del nostro popolo”.

Storace lancia un appello alle opposizioni che siedono in Parlamento invitandole alla protesta e all’ostruzionismo parlamentare: “Noi – dice – ci saremmo incatenati; ora i senatori facciano prevalere la responsabilità: questa legge è un grimaldello per consentire permessi soggiorno più facili e una vera e propria sostituzione etnica”.

Secondo il Movimento nazionale a leggere attentamente le statistiche Istat si vede come “fra 97 anni anche senza Ius soli i discendenti dei migranti avranno sorpassato quelli degli italiani. C’è – osserva Alemanno – un processo di sostituzione etnica accertato dalle statistiche e che non è frutto di qualche slogan demagogico dei populisti”. Per di più, la legge sullo Ius soli non “è a favore dei bambini, che invece vengono usati come merce di scambio per avere la cittadinanza italiana”.

Ragion per cui, dice ancora Storace, “è una vergogna che tutto ciò avvenga a fine Legislatura” e così per dare anche “l’immagine di un fronte compatto abbiamo invitato – conclude Alemanno – i senatori alla manifestazione di domani. Il senatore Francesco Aracri e Maurizio Gasparri hanno già aderito e ora contiamo su altre disponibilità”

“Questa – ha affermato ancora Storace – è una vicenda che sta passando nel silenzio, nel totale disinteresse dei media. Voglio sperare che l’opposizione, tutta e tutta insieme, voglia fare il massimo per impedire l’approvazione della legge che snatura l’identità del popolo italiano, facilità l’ottenimento della cittadinanza italiana, completa un processo di sostituzione etnica che va avanti da anni, mette in discussione la sicurezza e le legalità. Bisogna respingere questa legge, anche ricorrendo alla raccolta di firme per un referendum abrogativo, pur di impedire questo oltraggio agli italiani. Se noi fossimo stati in Parlamento ci saremmo incatenati pur di fermare con ogni mezzo questo scempio”, ha concluso Storace.

“Siamo davanti a una legge aberrante. Respingere lo Ius soli – ha detto Cristina Franchi, movimento Riva Destra che ha promosso la manifestazione- è una battaglia di civiltà, a tutela della storia, della cultura e delle radici del popolo italiano. L’acquisizione della cittadinanza italiana, attraverso il principio dello Ius sanguinis, è l’ultimo e unico baluardo a tutela di un progressivo disfacimento dell’identità nazionale”.

@RobertVignola

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: