Skip to content

GIUSTAMENTE PREOCCUPATI……. SI DEVONO ARRICCHIRE LORO !!!!

3 febbraio 2017

da  IL  GIORNALE.IT

Migranti, la Caritas contro l’accordo con la Libia: “Scaricabarile”

Il responsabile immigrazione della Caritas Italiana, Oliviero Forti, critica l’accordo con la Libia: “Non accettiamo l’idea di esternalizzare le frontiere europee facendo fare ad alcuni Paesi, prima la Turchia e oggi la Libia, le sentinelle d’Europa”

 Dura presa di posizione della Caritas contro l’accordo tra Italia e Libia per contrastare i traffici di esseri umani lungo la cosiddetta “rotta centrale” del Mediterraneo.

“L’idea di esternalizzare le frontiere europee facendo fare ad alcuni Paesi, prima la Turchia e oggi la Libia, le sentinelle d’Europa è una modalità che noi non accettiamo perché è la politica dello scarica barile”. Lo ha detto il responsaile immigrazione della Caritas Italiana, Oliviero Forti, in un’intervista al tg di Tv2000, commentando il vertice di Malta che oggi ha dato sostegno all’applicazione dll’accordo Italia-Libia.

Questo piano è “stato fatto con la Turchia – ha ricordato Forti – ma aveva delle precondizioni politiche e sociali che gli ha permesso di arginare effettivamente i flussi. La Libia, invece, si fa fatica a definirlo Paese perché attualmente ha un leader che non è riconosciuto internamente dalle varie forze presenti nel Paese. La Libia ha un riconoscimento internazionale ma con una fragilità e debolezza che rischia di far naufragare il piano ancor prima che venga attuato”.

Il vertice di Malta, ha aggiunto Forti, “tenta di affrontare la questione migratoria, soprattutto dalla Libia verso le coste italiane, con un approccio che non presenta alcuna novità rispetto al passato. L’idea, attraverso questo piano, di contrastare i trafficanti non ha mai funzionato. Quando si è tentato d’implementarla ha creato il contrario: da un lato ha rafforzato i trafficanti e dall’altro ha messo ancora più a rischio la vita di chi cerca di raggiungere il nostro Paese”.

 

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: