Skip to content

ONORE A VOI POLIZIOTTI !!!!!

23 dicembre 2016

15672859_1289526797771063_8418837423935785936_n

Mi raccomando, continuate a votare povere teste vuote………!!!!

Patrick di Majan

 

da  IL  GIORNALE.IT

 

“Il terrorista? Quello dei poliziotti è omicidio”: bufera sulla grillina

La consigliera M5S a Biella, Antonella Buscaglia, si dice dispiaciuta per la morte del terrorista e definisce “omicidio” l’azione degli agenti

 “I poliziotti hanno fatto soltanto il loro dovere” e poi “mi inorridisce chi gode dell’omicidio” del terrorista che “è sempre un uomo”.

Le frasi pubblicate dalla consigliera grillina di Biella, Antonella Buscaglia, e quella parola, “omicidio”, rischiano di far scatenare una bufera.

Poco dopo la diffusione della notizia dell’uccisione di Anis Amri, il terrorista che a Berlino ha ucciso 12 persone, l’ex candidata sindaco a Biella e attuale capogruppo grillina ha pubblicato un post che ha scatenato le polemiche. “Leggo post di persone felici che un UOMO sia stato ammazzato – scrive – leggo post di persone che esaltano i due poliziotti che hanno fatto SOLTANTO il loro dovere (per quello sono lì, sottopagati, mica per multe e dirigere il traffico). Vedrò di certo queste persone andare a messa la vigilia e ricevere mi piace al post da altrettanti falsi che godono di in uccisione e si lavano le coscienze in chiesa. Oggi sono straincazzata mavaffanculová!”.

L’attacco, evidente, alla Lega Nord che ha subito fatto i complimenti agli agenti per il loro lavoro. E infatti non è mancata la pronta risposta di Giacomo Moscarola, consigliere comunale del Carroccio. “Abbiamo capito – replica in un commento – che per i grillini la vita di un terrorista è uguale a quella di un poliziotto. Complimenti…”. La Buscaglia risponde piccata: “Io non mi vergogno di dire che per me una vita è una vita e nessuna vale meno di un’altra. Mi vergogno di persone che come te usano il terrore e lo strazio per puri interessi politici. Per me entrambi sono esseri umani. Non giustifico il terrorista ma è sempre un uomo”. “Per me il poliziotto è un eroe e il terrorista una bestia”, replica Moscarola. Ma la Buscaglia non si ferma: “Per me (il ferimento del poliziotto) è come se fosse un incidente sul lavoro”.

Infine, la frase candidata a sollevare un polverone: “Mi inorridisce e mi irrita chi gode dell’omicidio di un altro uomo, qualsiasi cosa abbia fatto”. Per la cronaca: “omicidio” prevede un reato. Difficile definire “omicidi” i due agenti di Sesto che hanno ucciso il terrorista.

“Dichiarazione aberrante – attacca Michele Mosca, segretario provinciale Ln – non ci si può dimenticare che stiamo parlando di un assassino da una parte e di forze dell’ordine che fanno il loro dovere, dall’altra. Calderoli fu costretto alle dimissioni per una semplice maglietta, Buscaglia che dimostra di essere inadeguata e parteggiare per i terroristi ne tragga le dovute conseguenze”.

 

 —————————————————————————-
Questa è l’Italia che mi piace……… ONORE a voi ragazzi della Polizia di Stato, BUONE  FESTE .
Cristian Movio, vìot di guarì di corse e di torna tal nestri biel Friùl a bevi une serie di tajùs………….. BUINES  FIESTES .
Patrick di Majan
15697595_1277270538997532_1079797542529877041_n

da  ANSA.IT    Redazione ANSA

23 dicembre 201614:16News

Christian e Luca, i poliziotti che hanno fermato il killer a Milano

Movio è stato ferito e operato in ospedale, Scatà ha reagito e ucciso il terrorista

untitledplz

Christian Movio e Luca Scatà © ANSA

 

Ad uccidere il terrorista Anis Amri è stato un agente in prova al Commissariato di Sesto San Giovanni. Si chiama Luca Scatà, ha 29 anni. E’ originario di Canicattì, in provincia di Catania. E’ nato il 24 agosto del 1987.

Gentiloni, grazie a coraggio agenti Novio-Scatà  – “Per l’operazione di stanotte voglio ringraziare polizia, Carabinieri, finanza, forze armate, intelligence, cioè gli uomini e le donne dei nostri apparati di sicurezza impegnati in queste ore e di cui l’Italia è davvero fiera. Una gratitudine speciale va al giovane agente in prova Cristian Novio rimasto ferito e al suo collega Luca Scatà, agenti che hanno mostrato coraggio e capacità professionali notevoli”. Lo dichiara il premier Paolo Gentiloni.

Minniti, Italia grata ai due poliziotti – “Noi guardiano a questi due ragazzi come persone straordinarie, di giovanissima età, che facendo semplicemente il loro dovere hanno reso un servizio straordinario alla comunità. Penso sinceramente di poter interpretare il sentimento del nostro Paese nel dire loro che l’Italia è a loro grata”: così il ministro dell’Interno, Marco Minniti, nella conferenza stampa al Viminale, parlando dei due poliziotti protagonisti dell’uccisione del killer di Berlino, Cristian Movio e Luca Scatà.

L’agente di polizia che è stato ferito da Amri si chiama Christian Movio, ha 36 anni, ed è del Commissariato di Sesto San Giovanni. L’agente scelto è ricoverato all’ospedale di Monza con un proiettile conficcato in una spalla. Deve essere operato, ma le sue condizioni sono buone. Christian Movio, l’agente scelto del commissariato di Sesto San Giovanni ricoverato ora al San Gerardo di Monza dopo essere stato ferito a una spalla da Amri.

Si è conclusa con successo all’ospedale San Gerardo di Monza l’operazione di rimozione della pallottola che questa notte ha colpito alla spalla destra l’agente di Polizia Christian Movi. L’agente “sta bene ed è tranquillo, non è mai stato in pericolo”, ha detto il dottor Giovanni Zatti, primario di Ortopedia del San Gerardo.

È originario della provincia di Udine Cristian Movio, . Nato a Latisana nel 1981, Movio presta servizio come agente di Polizia dal 23 settembre 2008, in precedenza risulta avesse fatto servizio anche presso il reggimento alpini di Venzone (Udine). In Friuli negli ultimi tempi risiedeva tra Moimacco e Povoletto.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: