Skip to content

BASTA UNA CROCE SUL NO E RISOLVIAMO TANTI PROBLEMI……..!!!!!

28 novembre 2016

15202684_10207050704856886_4219083226838867986_n

Basta un  N O  e mandiamo a casa (successivamente faremo anche i conti)  chi ha tradito e affamato gli italiani!!!!

Patrick di Majan

15203402_556739341190018_5069636366148605892_n

Coerenza comunista……….

 

15241805_1326928614045995_4075930151835906076_n

15192724_1326890217383168_2128536385634557389_n

da  Vox  News

 

IMMIGRATI DISTRUGGONO PRESEPE IN ALLESTIMENTO, NIENTE ARRESTO

iphonepapa-672x372

 

Il primo presepe emozionale al mondo, in allestimento a Gualdo Tadino, è stato devastato da un gruppo di musulmani.

Dopo mesi di lavoro congiunto tra cittadini, frati cappuccini con ‘Frate Indovino’ e il Polo museale, lungo il perimetro nel quale sorgerà la realizzazione, sono state collocate delle immagini a grandezza naturale, raffiguranti soggetti protagonisti dell’allestimento.

Quattro di queste statue sono state distrutte. Raffiguravano personaggi del presepe emozionale che sarà inaugurato il 2 dicembre prossimo, in questa terra, che simbolicamente è all’origine della rappresentazione natalizia della natività.

MUSULMANI DISTRUGGONO PRESEPE A GUALDO: ‘DEFERITI’

Le indagini dei carabinieri hanno dato un volto ai vandali, grazie anche alle immagini di videosorveglianza che hanno offerto informazioni utili agli investigatori. Si tratta di tre giovani magrebini, noti alle forze dell’ordine anche per precedenti reati di furto e di spaccio di droga.

I tre dopo essere stati identificati, grazie ad alcune testimonianze e all’esame delle telecamere del circuito di videosorveglianza del comune, sono stati ‘deferiti’ all’autorità giudiziaria.


CARITAS: “PROFUGO STUPRATORE E’ NOSTRO, MALATO PSICHICO”

Migranti, è record di sbarchi: 171mila da inizio anno

 

sbarchi

Migranti, superato il boom di sbarchi del 2014: le cifre ufficiali del Viminale, aggiornate ad oggi, fanno registrare il dato record di 171.299 arrivi nel 2016 sulle coste del nostro Paese, un numero in neanche 11 mesi superiore al consuntivo dell’intero 2014 (170.100 persone giunte in Italia) e del 2015 (153.842). In percentuale, +18,79 sullo scorso anno e + 4,56% sul 2014.

Nelle strutture temporanee, nei centri di accoglienza e negli hot spot sono presenti attualmente 176.720 persone. Quanto alla distribuzione per regione, il 13% è in Lombardia, a seguire il Lazio (9%) e poi, con l’8%, Sicilia, Veneto, Campania e Piemonte.

Quasi raddoppiato rispetto allo scorso anno il numero dei minori stranieri non accompagnati. Al 31 ottobre scorso erano 22.772 contro i 12.360 rilevati nell’intero 2015 e i 13.026 del 2014. Quanto ai ‘ricollocamenti’ di migranti in altri Paesi, quelli effettivi sono stati finora 1.642, per altri 1.417 si è in attesa di approvazione da parte dello Stato individuato, mentre 626 sono le richieste approvate e in attesa di transfer.

Nel 2016 i porti maggiormente interessati dagli sbarchi dei migranti sono stati Augusta (22.096), Catania (16.824), Pozzallo (16.405), Messina (14.869), Reggio Calabria (14.403), Palermo (13.598), Trapani (13.231) e Lampedusa (10.997).

Per quanto riguarda le nazionalità dei migranti, il 21% di coloro che sono arrivati quest’anno sulle coste italiane ha dichiarato di provenire dalla Nigeria (quindi sono clandestini, non profughi, ndr). Seguono Eritrea (12%), Guinea (7%), Costa D’Avorio (7%), Gambia (7%), Senegal (6%), Mali (5%), Sudan (5%), Bangladesh (4%) e Somalia (4%). ADNKRONOS

Non sono profughi, quindi non vi sarà alcuna ricollocazione in altri Paesi UE.
Considerata una media per difetto di 3000 euro a viggio, l’Italia ha fatto guadagnare ai trafficanti oltre mezzo miliardo di euro.


Ecco come spende i soldi dei friulani la Serracchiani………..

Patrick di Majan

 

E’ una vicenda destinata a fare discutere. Riceverà l’aiuto economico del comune (785 euro) la madre del predicatore jihadista di Azzano Decimo.
Anche il figlio jihadista percepiva, da due anni, 500 euro di sussidio dalla Regione.

Madre del jihadista aiutata dal Comune: “Le pagano l’affitto, 785 euro”

 

E’ una vicenda destinata a fare discutere. Riceverà l’aiuto economico del comune (785 euro) la madre del predicatore jihadista di Azzano Decimo.

terrorista-macedone

Ajahn Veapi, 37 anni, macedone sospettato di reclutare nuovi terroristi per conto dell’Isis e fermato a Mestre alla fine di febbraio con l’accusa di arruolamento con finalità di terrorismo internazionale, fa parte del contingente balcanico finito nelle inchieste delle Procure del Nordest sulle infiltrazioni tra Veneto e Friuli di personaggi legati all’estremismo.

Ne scrive oggi il Gazzettino. Veapi stesso percepiva, da due anni, 500 euro di sussidio dalla Regione. La madre ha chiesto e ha ottenuto il via libera per avere il contributo per l’affitto.

Il consigliere comunale Massimo Piccini dà il là alla polemica su Facebook: “Vi ricordate – scrive – i due bravi ragazzi macedoni reclutatori dell’Isis di Azzano? Vi ricordate che dopo la loro espulsione e arresto successe il finimondo perché percepivano sussidi pubblici? Sapete cos’è cambiato da allora ad adesso? Niente. Nessuno ha fatto niente. La politica non avrebbe dovuto vigilare?”.

La madre secondo gli inquirenti era a conoscenza delle attivitià del figlio:

«Vi pare giusto scrive sempre Piccini su Facebook – che la donna divenga beneficiaria di un assegno per l’affitto che le verrà erogato nei prossimi giorni dai Servizi sociali per 785 euro e 13 centesimi? Io dico che lo scandalo continua».

Terrorismo, Coisp: “Non solo accogliamo i criminali, li sovvenzioniamo pure”

Il terrorista macedone intascava l’assegno di disoccupazione dal Comune PD

 

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: