Skip to content

SOLO COSI’………… PERCHE’ NON SPARARGLI COME FACEVATE UNA VOLTA ????

7 settembre 2016

14199773_533449223511168_642436696460266706_n

da  IL  GIORNALE.IT

 

Il saluto romano dei bambini. E l’Anpi denuncia i genitori

Al raduno dell’estrema destra a Revine la “cartolina” di tredici bambini col saluto romano. L’Anpi: “Peggio di così non poteva finire. Vanno perseguiti i genitori”

Di certo come foto ricordo è un po’ particolare: tredici bambini impettiti e intenti a fare il saluto romano.

Siamo a Revine (Treviso), dove nei giorni scorsi si è svolto il raduno “Ritorno a Camelot 2016”, organizzata dall’ultradestra italiana. Nel campeggio locale si sono tenuti concerti, serate, incrontri, dibatitti. E pure foto ricordo. Come quella che ha scatenato le polemiche nella comunità locale e triestina.

Il saluto romano

Alla vista della “cartolina” di Revine, infatti, l’Anpi ha alzato le barricate. “Questa è l’inculturazione della fede fascista nei piccoli – ha detto alla Tribuna di Treviso, Umberto Lorenzoni, presidente dell’Anpi – È esecrabile, sul piano anzitutto educativo, il comportamento dei genitori. E questi genitori andrebbero perseguiti per la strumentalizzazione di cui si sono resi protagonisti”. Non solo. L’associazione dei partigiani si è detta pronta a denunciare i genitori per aver permesso ai figli di alzare il braccio destro imitando il saluto fascista.

La vigilanza durante l’evento è stata ferrea. Le tante tende radunatesi a Revine e i concerti notturni hanno provocato alcune proteste dai residenti locali, ma ormai è tutto finito. A rimane sono le polemiche politiche su quella foto che ritrae i bambini in stile piccoli “balilla”. Il vicensindaco di Revine, Doris Carlet si è limitato a dire che “peggio di così non poteva finire”. E invece l’Anpi ci va giù duro. Ed è pronta ad arrivare fino in fondo. Se i bambini non possono essere condannati penalmente per il loro gesto, “i genitori però sì – assicura ancora Lorenzoni – Ci consulteremo con i nostri legali per decidere come procedere”.

L’Anpi colpisce i genitori per punire i bambini.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: