Skip to content

E POI SI LAMENTANO CHE PERDONO I FEDELI……!!!!!

luglio 31, 2016

13813659_1134702249921029_9105207668810949326_n

13902823_1193817694023755_4222034966496698979_n

 

da  ImolaOggi

 

Ignoranza e sottomissione del clero catto-comunistolico all’ideologia islamica la fanno da padroni.
Perchè invitare in chiesa i musulmani quando per loro è vietato?
Perchè accettarli con il copricapo?
Perchè il clero non prova ad andare nelle moschee con le scarpe?

13686670_1193800000692191_4081774794912965586_n

 

Musulmani nelle chiese cattoliche, per loro è la prova della nostra apostasia

 

musulmani-duomo-napoli

Napoli: “Insieme ai fratelli (?) musulmani che sono qui oggi, ad allietare questa celebrazione, chiediamo al Signore il dono della pace”: lo ha detto il Vescovo ausiliario di Napoli, monsignore Gennaro Acampa, aprendo la messa del mattino nella Cappella del Tesoro di San Gennaro del Duomo di Napoli al quale partecipa una delegazione della federazione regionale della Campania della Confederazione Islamica in segno di solidarietà per l’omicidio del sacerdote cattolico, padre Jacques Hamel, avvenuto il 26 luglio nella chiesa di Saint Etienne du Rouvray, nei pressi di Rouen, in Francia.

Alla celebrazione ha partecipato il convertito Abdullah Cozzolino, segretario generale della Confederazione islamica italiana e altri tre suoi collaboratori.

“Anche questa volta, la chiesa non ha perso occasione di fare quello che deve e non quello che vuole- dice Armando Manocchia. Se è questo il successo della blasfema manifestazione di pregare insieme a chi ci ritiene cani infedeli da dominare o uccidere in caso di rifiuto della sottomissione, faccio un caloroso invito al clero di cambiare ‘mestiere’ e soprattutto di non sclerarci con queste manifestazioni ipocrite e strumentali da falso buonismo”.

A coronare l’esibizione, non poteva mancare il solito inopportuno tweet del ministro Gentiloni: “Grazie a tutti quegli italiani di religione islamica che indicano alle loro comunità la via del coraggio contro il fondamentalismo”.

E concludo con una frase pronunciata nel 1999 da Mons. Germano Bernardini, arcivescovo di Smirne: “non si conceda mai ai musulmani una chiesa cattolica per il loro culto, perché questo ai loro occhi è la prova più certa della nostra apostasia.”

Vedere un musulamano parlare presso l’altare del duomo di Napoli, mi ha dato i brividi. Chiunque abbia un minimo di intuito comprende che non ha importanza quello che ha detto (i musulmani sono ottimi dissimulatori), ma il luogo dove era, la posizione occupata.

Armando Manocchia  –  @mail


Qual è la sentenza per i Musulmani che entrano in una chiesa per seguire la preghiera o ascoltare una lezione?

Non è ammissibile per un Musulmano entrare in luoghi di culto non musulmani dato che questo potrebbe accrescere il numero di persone che lo fa. Inoltre, Al-Baihaqi ha narrato, con una catena autentica, che ‘Umar (che Allah si compiaccia di lui) ha detto: “Non andate nelle chiese o nei luoghi di culto dei politeisti, perché li scende l’ira di Allah su di loro”. Tuttavia, se vi è un beneficio religioso in tal modo, o lo scopo è quello di invitare all’Islam, o qualcosa del genere, allora non c’è problema [nell’entrare in una chiesa].
Fatawa al-Lajnah ad-Da’imah (2/117) Fatwa #6876

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: