Skip to content

AHAHAHAHAH….. DI SICURO GLI INGLESI LO ASCOLTANO !!!!

giugno 23, 2016

DI  SICURO,  SE  RENZI  DICE  DI  FARE  UNA  COSA  PER  IL  BENE  DEL  POPOLO,  IL  POPOLO,  PER  IL  PROPRIO  BENE,  DEVE  FARE  L’ ESATTO  CONTRARIO !!!!

Patrick di Majan

 

da  eunews l'europa come non l'avete mai vista

 

Matteo Renzi

Brexit, annuncio di Renzi sul Guardian: “Restate, fatelo per voi”

Dopo Orban, anche il premier italiano sceglie un’inserzione a pagamento per mandare agli elettori britannici il messaggio di non abbandonare l’Ue

Roma – “Rimanete” nell’Ue, e scegliete il Remain “non per noi europei, fatelo per voi stessi”. Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, lancia il suo appello ai britannici in vista del referendum di domani sulla Brexit. Come il suo omologo ungherese, Victor Orban, il premier sceglie la via di una inserzione a pagamento sulla stampa del Regno unito.

“Visto dall’Italia – si legge nel messaggio pubblicato sul Guardian – un voto per lasciare l’Europa non sarebbe un disastro, una tragedia o la fine del mondo per voi britannici. Sarebbe peggio, perché sarebbe la scelta sbagliata”. Il premier lo sottolinea ancora, scegliere il Leave sarebbe “un errore per il quale voi votanti prima di tutti paghereste il prezzo”.

L’inquilino di palazzo Chigi mette in guardia i sudditi di Elisabetta II sui pericoli di scegliere “l’autonomia in cambio della solitudine”, di confondere “orgoglio con debolezza, identità con autolesionismo”. Scegliendo di restare, per Renzi i britannici avranno l’occasione per “chiedere un’Unione europea più efficace, che lavora meglio e riconosce maggiormente il carattere individuale dei mercati delle sue nazioni costituenti”.

Di fronte alle sfide “di immense proporzioni” cui oggi ci troviamo davanti, scrive il capo dell’esecutivo, “il problema non è che l’Unione fa troppo ma che fa troppo poco”, dunque è “uno strumento che va migliorato”, concede, ma è l’unico che può “trasformare la nostra debolezza individuale in una forza comune”.

“Noi europei rispetteremo la vostra voce, la vostra scelta, la vostra decisione”, assicura Renzi confidando che “come popolo britannico sarete come sempre all’altezza della situazione”. Poi fa leva anche sul tifo calcistico. “Non camminerete mai soli”, promette usando proprio l’espressione “You’ll never walk alone”, celeberrimo inno dei tifosi del Liverpool. Il tifo è una cosa che divide molto, soprattutto in Inghilterra, dove nelle grandi città le rivalità sono tra quartiere e quartiere. Ma per una volta il premier spera che si riscoprano tutti un po’ tifosi dei Reds, e scelgano di continuare a camminare in compagnia.


da  Giorgia Meloni

 

Ieri da italiana mi sono vergognata molto. La sconfitta della nazionale agli europei non c’entra nulla, noi vinciamo le partite che contano, mi sono vergognata per l’appello pubblicato a pagamento da Matteo Renzi sul Guardian per invitare i britannici a votare no al referendum sul l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Ho immaginato il disappunto delle anziane signore intente a bere il the delle cinque, le grasse risate degli avventori dei pub, il ghigno degli uomini d‘affari della city. Perché? Perché Renzi deve gettare nel ridicolo l’intero popolo italiano? Veramente crede che ci sia un solo inglese, gallese, scozzese, irlandese o pakistano di seconda generazione che voterà in base a quanto scritto da un Premier straniero su un quotidiano in una inserzione a pagamento? Magari sotto la pubblicità della panciera sciogli grasso. Per amor di Patria tralascio di entrare nel merito della (patetica) lettera, leggetela voi se avete lo stomaco per farlo, ma mi domando, chi ha pagato questa inserzione? Mi auguro non sia stato fatto con fondi del Governo, perché né il Parlamento né gli italiani hanno autorizzato il Premier a parlare a nome dell’Italia sulla questione della Brexit, materia che non rientra tra le competenze dell’Esecutivo. Aspettiamo curiosi una risposta.

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: