Skip to content

LA BANCA DEL P D …….. CHE SCHIFO !!!!

giugno 17, 2016

da  ImolaOggi

 

Monte dei Paschi, l’orrore: video della “caduta” di David Rossi

safe_imagepds

Un video pubblicato sul sito del New York Post, nell’ambito di un’inchiesta su numerosi suicidi nel mondo delle banche, riapre interrogativi sulla morte di David Rossi, il capo area della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena il cui cadavere venne trovato in un vicolo dietro la sede della banca.

Hanno fatto credere che l’uomo si sarebbe lanciato dalla finestra la sera del 6 marzo 2013 ma la tesi del suicidio non è mai stata accettata da molti, a iniziare dalla famiglia: la moglie Antonella, sostenuta dall’avvocato Luca Goracci ha lottato per far riaprire l’inchiesta che era stata chiusa rubricando il caso come suicidio. Nel video, evidentemente dovuto a una telecamera di un impianto di sorveglianza, si vedono tuttavia due uomini che si avvicinano a David Rossi appena precipitato e ancora vivo: uno, in particolare, incappucciato, si porta proprio sopra il funzionario come per accertarsi degli effetti della caduta.

La stessa vedova ha ottenuto nello scorso aprile che venisse effettuata una nuova autopsia. Sempre secondo la famiglia, i biglietti lasciati da Rossi nell’ufficio non apparivano scritti da una persona in piena libertà. (con fonte messaggero)


IL VIDEO DEL NEW YORK POST
ATTENZIONE: CONTIENE IMMAGINI FORTI CHE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: