Skip to content

IL VECCHIO TROMBONE COMUNISTA PENSA CHE L’ ITALIA SIA DI SUA PROPRIETA’…….!!!!!

12 giugno 2016

da  LIBEROQUOTIDIANO.IT     12 Giugno 2016

 

Il golpe, altre prove

Vergogna-Napolitano: “Sapete cosa mi ha offerto?”. Il leghista umilia Re Giorgio

1465715275284_JPG--giorgio_napolitano

Storie di “golpe”. Storie di Giorgio Napolitano. E se ormai è storia il fatto che l’ex inquilino del Colle brigò con Gianfranco Fini per tentare di detronizzare Silvio Berlusconi, ciò che non si sapeva è che fece lo stesso tentativo con la Lega Nord. Lo rivela l’ex capogruppo Marco Reguzzoni, che ricorda: “Rivedo la scena, Berlusconi si mette le mani sulla testa, scosso. Attraversava la stanza per cercare appoggio su una sedia. Non si aspettava un colpo del genere”. Si torna indietro al 2010, a cinque mesi dalla rottura con Fini. E Reguzzoni, in un’intervista a Il Giornale, sottolinea: “Non l’ho mai raccontato, ma a sei anni di distanza, e visto che i protagonisti non rivestono più quelle cariche istituzionali, è arrivato il momento. C’erano stati già diversi tentativi per convincere la Lega a mollare Berlusconi e sostituirlo con un altro premier, ma quello di Napolitano è stato il più scorretto”.

Il punto è che l’operazione orchestrata da Fini non ebbe successo, “non si è portato dietro abbastanza deputati per far cadere Berlusconi”. E dunque Napolitano, spiega Reguzzoni, fece pressione sulla Lega per “levare la stampella, pochi voti e Berlusconi sarebbe saltato in aria”. Dunque i dettagli. “Napolitano mi convoca al Quirinale. Solo io, come capogruppo della Lega. Mi rappresenta la importanza della sostituzione del premier con un’altra figura, di gradimento nostro ma diversa da quella del presidente Berlusconi. Me ne parla come di una sostituzione inevitabile, voleva sapere se la Lega sarebbe stata della partita. Gli dissi che non eravamo disponibili. Rispose: lo sarete più avanti”. La vergogna è (nuovamente) servita.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: