Skip to content

DI SICURO, C’ E’ QUALCOSA CHE NON VA…….!!!!!

5 giugno 2016

Premetto che conosco Arrigo Damiani da più di 30 anni e che lo considero una brava persona, ma di sicuro, posso affermare che nella Provincia di Udine, per quel che riguarda la commissione caccia, c’è qualcosa che non mi quadra…….!!!!

Ho avuto il mio primo “porto di fucile” nel lontano 1983 (avevo 21 anni) e sempre in quel periodo, ero iscritto alla FITAV (Federazione Italiana Tiro a Volo) e lo sono stato per anni . Dal 1985, sono stato titolare per anni anche del “porto di pistola” rilasciato dalla Prefettura di Udine (era da rinnovare annualmente) e continuavo a frequentare il campo di tiro al piattello di Campoformido (titolare era già Arrigo Damiani) .

Mesi fa mi è venuta la voglia di andare a caccia e tramite un mio amico Consigliere Provinciale, mi sono fatto recapitare l’elenco di tutti i documenti  occorrenti per avere la licenza di caccia .

Fra questi, c’era l’abilitazione alle armi, la visita medica per il rilascio del porto di fucile, la prova pratica di tiro al piattello ecc…. ecc…. .

Avendo tutt’ora un porto di fucile per uso tiro a volo appena rinnovato (scade ogni 6 anni), essendo già stato iscritto FITAV per anni,  ho detto telefonicamente al  responsabile dell’ufficio preposto : “non dovrò mica richiedere un nuovo porto di fucile dal momento che ce l’ho già, non dovrò mica rifare l’abilitazione alle armi dal momento che l’ho già fatta nel 1983 ecc…ecc….?”

Sapete quale è stata la risposta del mio interlocutore telefonico (ometto il nome)?

< non rompermi le palle, se fai quello che ti dico bene, altrimenti vai a cagare>

Ebbene, adesso aspetto di vedere i risvolti di questa vergognosa faccenda, poi, se servirà una ulteriore denuncia di integrazione, non mancherò di protocollarla!!!!

Patrick di Majan

 

da  LEOPOST

 

DOPPIETTE EXXX…POLZIVE!!! TIRO AL BIDONE A CAMPOFOMIDO, ECCO I NOMI DI ALCUNI CACCIATORI BIDONATI DALLA CRICCA DELLA CACCIA

CACCIA PPAALPINII corsi per le abilitazioni a cacciare si tengono nella sede degli alpini di Pasian di Prato, anche per quelli che abitano a Marano Lagunare. Chissà perché, cosa lega il presidente commissione caccia Lorenzo Tosolini e il fenomeno Semenzato all’orgogliosissima Julia? Ed ora la polpa.

Dopo le banche, dopo le coop, dopo il comparto unico, dopo i distacchi sindacali, dopo l’esercito e le licenze speciali, ecco il tiro al bidone, la caccia. Friuli terra di bidoni, a raffica. Ecco i cognomi di alcuni cacciatori finiti nella rete della commissione provinciale guidata dal fenomeno Lorenzo Tosolini, vice del sindaco Pozzo a Pasian di Prato, che si sono fatti spillare gli euri da Arrigo Damiani, “socio” in bidoni e titolare del campo prova di Campoformido. Bastano i cognomi: Picottis, Primosich, Donazzolo, Moro (ben 23 lezioni per un totale di 500 euri/ca), Ferroli (figlio del dentista di Pasian di Prato), Del Fabbro, i fratelli Ponte (il padre è amico del segretario commissione Piero Ottogalli), Veneruz, Gosgnach e altri. Come funziona il meccanismo: se colpisci 2 piattelli su 9 sei promosso. Tuttavia, la prima volta, il fucile che ti fornisce Arrigo Damiani del tiro a volo di Campoformido, non funziona bene e non becchi neanche un piattello, devi tornare. A questo punto scatta il bidone: caro cacciatore, se vuoi essere promosso, devi fare i corsi; sessioni che vanno da un numero di 10 a un massimo di 20. Costo lezione: dai 25 a 30 euri, in nero e senza nessuna ricevuta. Le prove di tiro pratico si svolgono a Campoformido sulla pedana dello SKIT, quella in fondo alla sede. Se la cricca della doppietta è stata foraggiata adeguatamente e hai foraggiato con i corsi, pagamento in nero, il socio Arrigo Damiani, superi l’esame.

Va detto che durante la prova “aggiustata” i quattro componenti la commissione: Tosolini, Turridano, Carnelutti, Cucignato brindano in disparte alla bidonata cui è caduto il povero cacciatore, mentre il segretario Piero Ottogalli verifica quante lezioni, ergo euri, sono state acquistate dall’esaminando. Paisà, forza Badile. Il clan delle doppiette ha sfregiato anche l’onore dei poveri alpini. 

 

 

 

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: