Skip to content

LA SOLITA DISONESTA’ SINISTRONZA !!!!

maggio 15, 2016

da  IL  GIORNALE  D’ ITALIA

 

Il caso

15/05/2016 09:54

Storace: “Disinformazione scientifica sull’aggressione a CasaPound”

‘Perché si additano come violenti quelli che la violenza la subiscono?’

Storace: "Disinformazione scientifica sull'aggressione a CasaPound"

 

“Repubblica di oggi è stata capace di trasformare l’aggressione subita dai militanti di Casapound ad un banchetto in un romanzo in cui la vittima si trasforma in aggressore. Chi ha pestato un disabile ieri, va cercato tra gli elettori che sta cercando Giachetti dopo l’esclusione di Fassina e non tra chi distribuiva volantini. Pessimo esempio di disinformazione. Dire “potremmo rispondere alla stessa maniera dei violenti” non significa farlo. Tanto è vero che Casapound non lo ha fatto. Qual è il motivo per cui si additano come violenti quelli che la violenza la subiscono?”.
Lo scrive in una nota pubblicata sulla sua pagina facebook Francesco Storace, capolista della Lista Storace Marchini Sindaco.

Francesco Storace, capolista della Lista Storace Marchini Sindaco, torna sulla vicenda dell’aggressione ai danni di alcuni militanti di CasaPound, a Roma, anche alla luce di alcuni articoli di stampa apparsi oggi, in particolare su Repubblica, con la cronaca e i commenti sulla brutta vicenda.

Storace sottolinea infatti come il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari “oggi è stata capace di trasformare l’aggressione subita dai militanti di Casapound ad un banchetto in un romanzo in cui la vittima si trasforma in aggressore. Chi ha pestato un disabile ieri, va cercato tra gli elettori che sta cercando Giachetti dopo l’esclusione di Fassina e non tra chi distribuiva volantini. Pessimo esempio di disinformazione. Dire “potremmo rispondere alla stessa maniera dei violenti” non significa farlo. Tanto è vero che Casapound non lo ha fatto. Qual è il motivo per cui si additano come violenti quelli che la violenza la subiscono?”, si chiede e chiede Storace.

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: