Skip to content

NOI CI TENIAMO I SOLDI E VOI I CLANDESTINI…….. A UN CAZZARO NON SI PUO’ DIRE ALTRO !!!!

aprile 18, 2016

da  LIBEROQUOTIDIANO.IT      18 Aprile 2016

 

Picche al piano Renzi

Angela Merkel: “No agli Eurobond per bloccare gli sbarchi in Europa”

1460992520006_jpg--angela_merkel__

“Mai finche vivrò” aveva dichiarato una volta nel 2012 la cancelliera Angela Merkel. Si parlava di Eurobond” per sostenere i Paesi in crisi e diversi governi europei, tra i quali quello italiano guidato da Mario Monti, si erano detti favorevoli a percorrere quella strada. Quattro anni più tardi. Frau Merkel pare non aver cambiato opinione, almeno a giudicare dallo schiaffone che ha rifilato questa mattina al premier italiano Matteo Renzi. Il nostro, sempre più con l’acqua alla gola sulla questione libica e sulla minaccia di una estate a suon di sbarchi di clandestini, aveva messo sotto il suo uomo di fiducia a Bruxelles, Carlo Calenda, perchè si facesse promotore presso i piani alti dell’Ue di un piano basato su Eurobond coi quali finanziare la gestione del fenomeno migratorio da parte di paesi “caldi” come la vicina Libia.

Il modello dell’operazione era quello già adottato con la Turchia: pagare miliardi (in quel caso a Erdogan) per evitare che le frontiere turche si trasformassero in un colabrodo. Apparentemente ignaro del fatto che masse di migranti continuino tuttora  a fare la spola tra le coste turche e quelle delle isolette greche nonostante i soldoni pagati al califfo di Ankara, renzi ha pensato bene di fare il bis, ma col sistema degli Eurobond. A riprova dell’abilità diplomatica di Carlo Calenda, Da Tusk (presidente Consiglio europeo) e Juncker erano arrivati segnali incoraggianti verso l’ex sindaco di Firenze. Ma, notavano i commentatori, difficilmente il piano avrebbe ricevuto luce verde senza l’ok di madama Merkel. Che oggi, attraverso il suo portavoce Seibert, ha risposto picche: “Il governo tedesco è contrario alla proposta italiana di ricorrere agli eurobond per affrontare la crisi migratoria che ha coinvolto l’Europa. Il governo tedesco non vede alcuna base per un finanziamento comune dei debiti per le spese degli stati membri per la migrazione. Nel bilancio europeo – ricorda la nota di Berlino – vi sono altri strumenti disponibili”. Tiè. Noi ci teniamo i soldi, voi gli immigrati.

——————————————————————————-

UNO  HA  DUE  LAUREE  E  L’ ALTRO  E’  UN  BUFFONE……… INDOVINATE  CHI  HA  LE  DUE  LAUREE ????

Patrick di Majan

13015159_1144836885566523_343210724302269241_n

13007276_1144836952233183_7102989640950809200_n

12472329_1144836855566526_1329590172643025065_n

12974275_1144836915566520_6050785190688131075_n

13007379_1144836985566513_343951226907672226_n

 

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: