Skip to content

L’ ITALIA HA BISOGNO DI UNA GRANDE DESTRA UNITA !!!!

aprile 9, 2016

da  IL  GIORNALE  D’ ITALIA

 

L’editoriale di Francesco Storace

09/04/2016 06:00

LA FEDE

Creare un movimento politico capace di suscitare nuove passioni, mettendo al bando ogni settarismo

LA FEDE
Da oggi a Orvieto La Destra e Azione Nazionale al lavoro per ridare una speranza alla nostra Patria

 

Arriviamo ad Orvieto – oggi e domani – carichi di speranza. Con la forza della Fede, con l’esempio dei padri, tracciando la strada per i nostri figli. Una nuova, grande destra resta il sogno irrinunciabile per migliaia di militanti e, credo, per milioni di italiani.

Da questo weekend ripartiamo. Noi de La Destra assieme ad Azione Nazionale.

Sarà un dibattito vivo, ricco di idee. Immaginando il futuro di una Patria triste, distrutta da Renzi e dai suoi nelle aspettative che aveva un popolo; rincitrullita da un comico che ha abilmente dando vita ad un movimento politico finalizzato però alla distruzione di quello che c’è; e, ahimè, non compresa da un centrodestra più attento a se stesso che agli italiani.

Noi vogliamo dare la scossa. Dobbiamo creare un movimento politico capace di far uscire dalle case tanti cittadini rassegnati. È enorme quel 50 per cento che veleggia sempre più verso il 60 – le percentuali dell’astensione stimate dai sondaggisti – e che indica la caduta verticale di fiducia verso i partiti e verso una democrazia incapace di garantire cambiamento reale e non parolaio.

Un governo che traffica con i petrolieri meriterebbe di essere buttato giù da una manifestazione oceanica, che avrebbe più valore di una mozione di sfiducia destinata alla sconfitta. Ma litigano sui candidati e sono incapaci di mobilitare il popolo.

C’è bisogno di un manifesto politico; occorrono tante volontà di costruzione; serve la passione per la politica unita all’amore per l’Italia: con questi ingredienti nulla ci sarà impossibile se La Destra e Azione Nazionale sapranno lavorare fianco a fianco, senza gelosie, per la costruzione di un soggetto politico plurale in cui le idee contino più delle poltrone, mettendo al bando ogni settarismo.

Da oggi, sul palco di Orvieto, si alterneranno per due giorni i seminatori di speranza. Ormai sono anni che sentiamo vitale la costruzione di una grande forza di destra. Su quello stesso palco ci provammo tre anni fa, noi de La Destra, chiedendo a tutta un’area di ritrovarsi attorno ad una nuova Alleanza nazionale. Ma non ce la facemmo, perché prevalevano ancora veti e rancori.

Ci riproviamo, con ostinazione, perché sogniamo la casa grande e aperta a tutti; e non un condominio in cui non c’è spazio per nuovi inquilini, ma al massimo solo per ospiti.

Padroni della nostra vita, ecco che cosa vogliamo essere; con la grande vocazione al combattimento. In questa due giorni si ritrova gente che non molla per una sconfitta elettorale e che prende l’impegno a non inebriarsi per le vittorie di domani. Una esperienza vissuta ci imporrà di gestire con sobrietà, ora e per sempre, luci e ombre. Sapendo che al fondo del tunnel deve essere sempre e soltanto la resurrezione della nostra Patria.

Avanti dunque, perché si canta la stessa canzone di sempre, ma con soggetti nuovi e con quelli che dovranno venire. Porte spalancate a chi vuole lavorare: il carrierismo non albergherà qui.

Francesco Storace

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: