Skip to content

E’ SEMPRE STATA COSI’……!!!!

6 aprile 2016

PERO’  UNA  VOLTA,  OGNI  TANTO,  IL  POPOLO  SI  ARRABBIAVA  E  LI  MANDAVA  TUTTI  ALL’ ALTRO  MONDO……….!!!!

E  ADESSO….. COSA  ASPETTIAMO ?????

Patrick di Majan

 

da

Re infami di popolo coglione

Pubblicato su 6 Aprile 2016 da Marco Vannucci

Re infami di popolo coglione

Se qualcuno si sta affrettando nel parlare di scandalo taccia, la normalità non fa scandalo o almeno non dovrebbe. Da sempre pare una norma, per i potenti e avvezzi al potere, rubare o quantomeno fregare il popolo. Dividi et impera, così dicevano i latini che già la sapevano lunga 2500 anni fa: al popolo i valori e altre balle varie, ai potenti i quattrini. Quindi nessuna meraviglia dalla lista panamense, era già tutto previsto, nemmeno meravigliano i nomi dei nuovi entrèe nel golgota dei farabutti: si sono semplicemente adeguati. Tranquilli, ci sono tutti, i cosiddetti miei come i vostri. Finirà tutto in una bolla di sapone, scommettiamo? E’ il marcio della politica nazionale e mondiale, fa incazzare chi continua a scannarsi in nome di un Dio o di una bandiera colorata. Se ci penso, e ci penso, aveva ragione il mio Maestro, Beppe Niccolai, nel battersi per un’unione come già lo fu prima di Piazza San Sepolcro di Milano addicendo che i valori, le idee, la volontà era la medesima per il grande sogno proletario. Rivoluzione proletaria per la quale, nessuno me ne voglia, qualcuno si batté più di tutti regalando la dignità al Popolo, dalle pensioni al sabato festivo alle 8 ore, senza mai avere il conto corrente a Panama. I mandanti che lo fecero uccidere ed oltraggiare, si. Se non a Panama in Svizzera, piuttosto che a San Marino, forse a Malta. A noi, popolo beota, è concesso di gridare “forza Juve”. Oppure Milan, Roma, Inter, Napoli. Per scannarci, pure per una palla calciata da miliardari. Coglioni per sempre e da sempre. Cicerone ammoniva i senatori di non gettare i sesterzi al popolo prima delle elezioni, il nuovo re pare che voglia “regalare” altri 80 euro. W il re! E a Panama, così come allo scandalo Total, non ci si pensa più.

Marco Vannucci

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: