Skip to content

PROVATE A SPENDERE SOLO UN CENTESIMO DI EURO DEI CONTRIBUENTI ITALIANI PER RIPORTARLA IN ITALIA !!!!

febbraio 21, 2016

da  IL  GIORNALE.IT

email alfano - foto -

 

Isis, l’italiana Meriem Rehaily si è pentita. “Portatemi a casa, ho paura”

Ha lasciato Padova per il Califfato. In una telefonata un mese fa l’appello alla famiglia. I carabinieri temono per la sua vita

Da luglio di lei non si sapeva più nulla, da quando aveva lasciato Arzegrande, in provincia di Padova, per andare a unirsi ai jihadisti del sedicente Stato islamico.

“Mi sono pentita, voglio tornare”, avrebbe implorato la giovane nella telefonata, avvenuta circa un mese fa, di cui scrive Il Gazzettino. C’erano gli uomini del Ros a intercettare quella conversazione e a far scattare un meccanismo di protezione per Meriem e per la figlia, preoccupati che il tentativo di “diserzione” della 19enne possa portare qualcuno a prendersela con i parenti di lei.

La radicalizzazione di Meriem si sarebbe consumata in rete, come quella di tanti altri giovani occidentali partiti per unirsi alle fila del jihad. Per lasciare l’Italia, sostiene una ricostruzione dei fatti, la ragazza si sarebbe imbarcata a Bologna su un aereo diretto in Turchia e da qui, dal confine meridionale, sarebbe passata alla Siria della guerra civile.

 

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: