Skip to content

DOVE C’ E’ SINISTRA NON C’ E’ SPAZIO PER LA LEGALITA’ !!!!

febbraio 17, 2016

da  IL  GIORNALE.IT

 

Denunciava chi rubava. Ma la coop lo licenzia

L’uomo di Pavia era stato cacciato perché “denunciava chi rubava al lavoro”. Dopo tre anni di indagini la polizia gli dà ragione e incastra i colleghi della cooperativa di servizi del Policlinico

Ma lo hanno licenziato. La Cooperativa in questione, scrive La Stampa, si occupa della pulizia all’ospedale San Matteo di Pavia. Alle denunce del lavoratore, sono seguite delle indagini della mobile che dopo tre anni gli hanno dato ragione.

Eppure lo avevano licenziato. Storia strana, stranissima, delle coop che puniscono gli onesti. Portavano via il cibo dei malati e alcuni di loro “pubblicavano su Facebook le loro ruberie”. Una sera del 2013, come erano soliti fare, i dipendenti della coop a fine serata si mettono a mangiare in mensa il cibo avanzato dai malati. Sporcando il lavoro di pulizia che aveva fatto Giorgio, nome di fantasia. Così è andato su tutte le furie. Ha urlato e avrebbe anche minacciato alcuni di loro. Così, dopo alcuni giorni, è arrivato il licenziamento.

A quel punto non può che rivolgersi ai sindacati. I quali, però, gli suggeriscono di accettare il licenziamento. I colleghi, non contenti, lo querelano anche. Così scattano le indagini della polizia. Che dopo tre anni di video e pedinamenti non può fare che dar ragione a Giorgio: i suoi colleghi rubavano. Ma hanno licenziato lui.

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: