Skip to content

AHAHAHAHAH, AVETE MAI VISTO UN NEGRO PALLIDO ???? PRESTO NE VEDRETE TANTI !!!!

15 febbraio 2016

ANNI  FA,  GRAZIE  AL  MIO  CANE  ROMMEL  HO  VISTO  UN  NEGRO  IMPALLIDIRE…….. DIVENTA  UN  GRIGIO  SCURO .

PRESTO,  NE  VEDRETE  MOLTI  DI  QUESTI  “BIONDI”  PALLIDI…….!!!!!

Patrick di Majan

 

da  IL  GIORNALE.IT

 

Bulli africani molestano italiani. “L’Africa e Allah sono più forti”

Una compagnia di ventenni italiani è stata molestata verbalmente da due africani che con la scusa di una sigaretta hanno iniziato a inveire contro l’Italia, l’Europa e Dio

Se non fosse per due magrebini che con la scusa di una sigaretta si sono avvicinati a un gruppo di ragazzi e hanno iniziato ad alzare i toni, marcando la loro superiorità.

La vicenda si è svolta in un pub di Modena, il Red Lion. La compagnia di ventenni entra nel locale affollato verso le 23, e subito si dirige verso la zona fumatori. Nemmeno il tempo di sedersi che vengono avvicinati da due giovani stranieri. Uno dei protagonisti racconta alla Gazzetta di Modena: “Ci hanno attaccato bottone chiedendoci una sigaretta. Pensavamo di liquidarli in fretta ed invece si sono fatti sempre più insistenti. Hanno iniziato con le minacce, alzando la voce, millantando la loro superiorità per concludere con strattoni e spinte. Tutto per una sigaretta, capite? “.

I due molestatori sono due marocchini, secondo la descrizione del gruppo di italiani. Hanno vent’anni anche loro e parlano un buon italiano. Prosegue nel racconto un giovane: “Dicevano che siamo dei modenesi e non valiamo niente, che l’Africa è più forte e importante dell’Europa fino a sparlare di religione, di Dio e Allah. Ma non erano ubriachi, volevano soltanto fare i bulli e i prepotenti, condendo tutto con frasi legate religiose, quasi fosse un modo per intimorirci. Ci siamo divincolati e abbiamo lasciato il Red Lion. Nel locale torneremo, ma è stato sgradevole“. Un altro episodio che sottolinea come alcuni cittadini stranieri non abbiano il desiderio di integrarsi ma solo la voglia di millantare superiorità attraverso la violenza.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: