Skip to content

SI FANNO CHIAMARE “DEMOCRATICI”, MA SONO DEI DESPOTA !!!!

13 febbraio 2016

SE  QUESTA  NON  E’  UNA  DITTATURA  CHE  COS’ E’ ????

ADESSO,  NEANCHE  UN  ALTO  PRELATO  SI  PUO’  PERMETTERE  DI  ESPRIMERE  LA  PROPRIA  OPINIONE…….!!!!

LE  SENTENZE  VANNO  RISPETTATE (per ora)  MA  SI  POSSONO  COMMENTARE !!!!

QUAND’ E’  CHE  IL  POPOLO  ITALIANO  SI  RENDERA’  CONTO  DELLA  GRAVE  SITUAZIONE  ATTUALE ????

Patrick di Majan

12744085_970334186335965_3557678267724733237_n

 

da  LA  NUOVA  di  Venezia e Mestre       11 febbraio 2016

 

il caso

Il vescovo non retrocede: “Sentenza Birolo spoporzionata: è il mio parere,  siamo in democrazia”

Così monsignor Tessarollo replica all’Associazione magistrati, che ha annunciato una possibile querela nei suoi confronti .

di Elisabetta Boscolo Anzoletti

Il vescovo di Chioggia Adriano... Il vescovo di Chioggia Adriano Tessarollo

CHIOGGIA La Chiesa non teme i giudici.

 

Non retrocede di una virgola il vescovo di Chioggia, monsignor Adriano Tessarollo , che nei giorni scorsi aveva criticato la pesantezza della sentenza (due anni e otto mesi e 325.000 euro di risarcimento) emessa dal giudice Beatrice Bergamasco nei confronti del tabaccaio di Civè, Franco Birolo.

Mantiene la sua critica anche dopo la “minaccia” dell’Associazione nazionale magistrati di procedere con una querela per l’ingerenza del prelato . «Sono tranquillo», spiega monsignor Tessarollo, «ho espresso il mio parere che non cambia oggi, dopo aver letto le motivazioni della sentenza.

Non ho mai detto che il tabaccaio ha fatto bene a sparare o che sia giusto uccidere se uno invade il domicilio o l’attività, ho detto che c’erano molti elementi da considerare e il giudice, a mio parere, ha considerato solo alcune cose, non tenendo conto del perché il tabaccaio ha sparato. Trovo che la sentenza sia sproporzionata. Se non si può più nemmeno esprimere la propria opinione, beh forse allora non siamo in democrazia…».

 

 

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: