Skip to content

DIMOSTRA MOLTA DI PIU’ INTELLIGENZA DI CHI L’ HA PROPOSTA…….!!!!

febbraio 10, 2016

da  REPUBBLICA.IT         10 febbraio 2016

 

Comunali, Dalla Chiesa: “Non accetto la candidatura a sindaco di Roma”. Salvini: “Basta balletti, sì alle primarie”

La conduttrice fa un passo indietro: “Le priorità sono la famiglia e la mia professione”. Il leader della Lega Nord: “Mi piace la Pivetti. Marchini? Se come dice sarà alternativo al Pd e ai Cinque Stelle è un nome spendibile”

di VALERIA FORGNONE

 

Comunali, Dalla Chiesa: "Non accetto la candidatura a sindaco di Roma". Salvini: "Basta balletti, sì alle primarie"Rita Dalla Chiesa (ansa)

 

Rita Dalla Chiesa ha detto ‘no’ e ha rifiutato la proposta ricevuta di correre per la guida del Campidoglio per il centrodestra, dove tutto è ancora fermo tra ipotesi e passi indietro. Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, non ci sta: “Roma non merita questo balletto. Mi siederò al prossimo tavolo quando ci sarà un nome. Di riunioni ne abbiamo fatte abbastanza – ha detto durante una manifestazione del Sap davanti a Montecitorio – Se il nome si trova bene, oppure si facciano le primarie: ci sono 5-6 persone disponibili, facciamo scegliere i cittadini romani. Io un nome ce l’ho, ma a differenza di altri non lo faccio”. Poi però ha ammesso: “Il nome della Pivetti come candidato sindaco di Roma me l’hanno fatto. Non la vedevo da 15 anni ma mi piace come ipotesi e come candidatura. Vive e lavora a Roma da 15 anni, conosce l’amministrazione: è un mio parere personale che non è fondamentale”, ha concluso. Qualche ora prima, la stessa Irene Pivetti, aveva spiegato nel corso del programma di Rai Radio2 Un Giorno da Pecora: “Io candidata in un centrodestra unito? Perché no”.

Tra i nomi tirati in ballo nel centrodestra ci sono: Simonetta Matone, classe ’53, sostituto procuratore in Corte d’Appello, gran frequentatrice di talk, Guido Bertolaso, Francesco Storace che ha confermato la sua candidatura (video) e Alfio Marchini che, secondo Salvini, “se si rifà al centrodestra” e visto che “dice di essere alternativo al Pd e ai Cinque Stelle” è un nome spendibile per essere il candidato sindaco di Roma per il centrodestra.

Il ‘no’ di Rita Dalla Chiesa. L’ultima novità quindi è Irene Pivetti, mentre la Dalla Chiesa si è sfilata dalla corsa: “Ringrazio per tutta la stima e per l’affetto, oltre ogni aspettativa, con cui avete accolto in questi giorni la notizia della mia candidatura a sindaco di Roma. Dopo aver pensato a lungo alla possibilità che mi è stata offerta di poter essere portavoce delle richieste dei cittadini di questa città, che amo molto, ho deciso di non accettare. Ho capito – ha aggiunto la conduttrice di Forum – che le mie priorità continuano ad essere la mia famiglia e la mia professione. Questo non toglie che continuerò a lottare per le battaglie in cui credo e che ho sempre portato avanti sui giornali, in televisione e sui social. Grazie a chi mi ha sostenuto prima ancora di cominciare. Oggi come oggi non mi identifico con nessuna bandiera. Ero di sinistra da giovane e tale sono rimasta quando sono passata dalla Rai a Mediaset, ma quando ho visto certi attacchi a Berlusconi non mi sono sentita di assecondarli, al contrario – ha spiegato la conduttrice tv – Come è anche vero ho provato simpatia per Renzi quando ha iniziato la sua carriera, mi piaceva il suo entusiasmo. Questo significa che sono una cittadina libera di scegliere. Detto questo mi sono sentita molto lusingata dalla richiesta da Giorgia Meloni”.

 

 

Advertisements

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: