Skip to content

MA QUANTI COGLIONI ABBIAMO IN ITALIA…….????

aprile 21, 2015

da  ImolaOggi

Celentano: Renzi usi le grandi navi per trasportare tutti i migranti in Italia

celentano

L’ ipotesi più plausibile per scuotere il mondo e dare un sonoro schiaffo all’Europa, è che Renzi diventi lui lo ‘scafista giusto’ in aiuto alla povera gente che fugge dall’inferno. E con un decreto urgente, attivi le grandi navi per il loro accogliente trasporto in Italia. Non ha importanza quanti saranno. Ma ti assicuro, caro Matteo, che molto, ma molto prima che arrivino a un milione, il mondo dovrà scendere a patti con te. E i primi a essere fieri di questo gesto saranno proprio gli Italiani!”.

Così Adriano Celentano interviene nel dibattito sui flussi migratori a due giorni dalla nuova tragedia consumatasi nel Canale di Sicilia. Celentano dedica alla questione un intervento sul suo blog dal titolo eloquente “Fuga dall’inferno”. “Quando i capi dei governi europei si sveglieranno dal malefico torpore che, col “silenzio complice” degli americani, li sta portando alla soglia di un cataclisma planetario?!? Che la catastrofe sia già in atto lo si intuisce dallo ‘stato’ confusionale dei nostri politici. Le cui parole, nelle quali si sprecano, hanno perso anche il senso di quell’ipocrisia attraverso la quale era possibile distinguere coloro che parlano, non perché mossi dalla compassione di chi fugge dalla malvagità dell’uomo, ma per il puerile raggiungimento di un voto in più. Per cui non si ha più ragione di accusare Salvini per la sua apparente corsa al voto: inizialmente forse, quando l’acqua del Mediterraneo non era ancora arrivata anche alla gola dei comandanti della terra, ma ora credo che anche a lui starà a cuore la disperazione di chi fugge dall’inferno”. adnkronos

Invasione di migranti, strategia USA per indebolire l’Europa  (Celentano complice?)

——————————————————————————————————————————–

da  LIBEROQUOTIDIANO.IT    21 Aprile 2015

Bufera

Gianni Morandi: “I migranti africani come noi italiani negli Usa nel 900”. Insultato dai suoi fan su Facebook

safe_imageCAENBI2D

Gianni Morandi è stato pesantemente insultato dai suoi fan dopo aver pubblicato un post su Facebook in difesa degli immigrati che  continuano a sbarcare nel nostro paese. Il cantante infatti li ha paragonati agli emigrati italiani che andavano in America 100 anni fa alla ricerca di fortuna, ma ai sui followers questo paragone non è affatto piaciuto e subito si sono scatenate le critiche.

Il post– “A proposito di migranti ed emigranti, non dobbiamo mai dimenticare che migliaia e migliaia di italiani, nel secolo scorso, sono partiti dalla loro Patria verso l’America, la Germania, l’Australia, il Canada con la speranza di trovare lavoro, un futuro migliore per i propri figli, visto che nel loro Paese non riuscivano ad ottenerlo, con le umiliazioni, le angherie, i soprusi e le violenze, che hanno dovuto sopportare! Non è passato poi così tanto tempo…”.

La rivolta-Il popolo del web si è scatenato. Qualcuno ha scritto: ” Sì, Gianni, però ricordati che ai nostri immigrati non davano alberghi sussidi case popolari telefoni ecc ecc” ; e ancora: “Per entrare negli Stati Uniti dovevano avere un invito da qualcuno che garantisse per loro. Dovevano stare in quarantena ad Ellis Islands e facevano i lavori peggiori. Leggetevi VITA di Melania Mazzucco ed avete una chiara idea di come era la situazione. E guai a infrangere le leggi”.  Poi c’è chi se la prende sul personale: “Anche nella mia famiglia ci sono stati dei migranti, ma quando sono arrivati sul posto, si sono dovuti adattare, hanno lavorato come muli per avere qualche cosa. Qui invece parliamo di persone che arrivano piene di pretese, che gli vengono forniti schede telefoniche, cellulari di ultima generazione, soldi, connessioni wi-fi. Senza contare gli alberghi con piscina dove sono ospitati e il cibo che buttano perché non è di loro gradimento. Come i nostri italiani? Non diciamo cazzate” e anche: “Ma vaffanculo con questa storia degli italiani. Mio padre ha lavorato all’estero ed era un migrante. Non è andato da clandestino, non gli hanno dato una lira, non lo hanno alloggiato da nessuna parte, lo hanno rinchiuso una settimana per fare tutti gli esami di idoneità fisica e sanitaria. Non mi pare sia la stessa cosa. Poi gli italiani sono andati in tutto il mondo che è tanto grande, invece gli africani vengono tutti in Italia che è tanto piccola!!!!!!!!!!”.

——————————————————-

12345531_10205187892526989_7423414397037709518_n

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: